Etiopia: coinvolgere gli uomini nella lotta alle MGF

Addis Abeba, 6 Febbraio 2011

 
In Etiopia la Giornata Internazionale di Tolleranza Zero alle MGF é stata celebrata con una grande manifestazione che ha coinvolto un gran numero di bambini. 
La mattina del 6 Febbraio 2011 si é svolta per le vie centrali di Addis Abeba, una manifestazione cui hanno preso parte centinaia di bambini delle scuole della capitale. Insieme a loro i rappresentati delle società civile e delle Ong locali, oltre ad alcuni rappresentanti del governo etiope. La manifestazione é stata organizzata dal Inter-African Committee on Traditional Practices affecting the Health of Women and Children (IAC), insieme con la ONG Etiope Men Movement for Women Rights (MMWR). 
Le strade di Addis Abeba, dal Parlamento e sino alla famosa Piazza Merkel, sono state colorate da oltre quattrocento bambini, che hanno intonato canzoni "STOP FGM" sia in inglese che in lingua amarica. 
La cerimonia ufficiale ha riunito i rappresentanti del Governo, la Polizia Federale, la Women Rights Commission e organizzazioni della società civile che hanno presentato i più recenti sviluppi della battaglie contro le MGF in Etiopia.
La manifestazione é anche stata un'occazione importante per rilanciare e ripresentare all'opinione pubblica etiope la Campagna Internazionale per la Messa a Bando mondiale delle MGF, condotta da Non c'é Pace Senza Giustizia e dallo IAC. Diversi interventi hanno sottolineato l'importanza di una risoluzione delle Nazioni Unite che esprima la volontà politica dei governi africani e non di sradicare per sempre questa pratica.