13ma ASP della CPI: NPSG contribuisce all’evento parallelo “Rendere visibile la giustizia – Un’esplorazione dell’impatto del raggio d’azione e delle comunicazioni della CPI”

Nazioni Unite, New York, 16 dicembre 2014


 
Nell’ambito della tredicesima sessione dell’Assemblea degli stati parte della CPI che si è tenuta a New York, NPSG ha contribuito all’evento parallelo “Rendere visibile la giustizia – Un’esplorazione dell’impatto del raggio d’azione e delle comunicazioni della CPI”, che si è tenuto martedì 16 dicembre 2014 (dalle 13.15 alle 14.30 nella Sala Conferenze 8 (GA)) e che è stato organizzato congiuntamente dalla Missione Permanente della Finlandia, da quella dell’Irlanda e dalla Coalizione di NGO per la CPI.
 
Il moderatore, Niall Matthews, è il responsabile della comunicazione della Coalizione per la CPI; fra gli speakers vi sono stati Alison Smith, consigliere legale e Direttore del Programma di Giustizia Penale Internazionale di Non c'è Pace Senza Giustizia, nonché leader del settore comunicazione della Coalizione di ONG per la CPI; il dott. Phuong Pham, direttore del programma sulla scienza di valutazione e implementazione all’Harvard Humanitarian Initiative; Ali Ouattara, presidente della Coalizione ivoriana per la CPI; Kwamchetsi Makokha, di giornalisti per la giustizia Kenya.  Il discorso iniziale è stato tenuto da Paivi Kaukoranta, direttore generale degli affari legali al Ministero degli Affari Esteri della Finlandia.
 
Nel corso della discussione si sono analizzati l’impatto del raggio d’azione e delle comunicazioni della CPI allo stato attuale e il ruolo e i programmi di altri stakeholders per migliorare la comunicazione. Fra gli argomenti discussi, l’importanza di un raggio d’azione coordinato; la necessità di una presenza sul campo tempestiva, specialmente nella prima fase d’investigazione; gli esempi delle situazioni di Kenya e Costa d’Avorio; le percezioni e la conoscenza della CPI nella RDC orientale e in Costa d’Avorio e l’impatto che le riforme proposte in seno alla Corte potrebbero avere sul raggio d’azione e sulle comunicazioni della stessa.
 

 

NPWJ and the ICC
NPSG, che è uno dei membri della Coalizione di ONG per la Corte Penale Internazionale (CICC) e che è stata una delle organizzazioni in prima linea nel promuovere la realizzazione e l’entrata in vigore della Corte Penale Internazionale permanente (CPI) e continua a lavorare per la sua ratificazione universale, ha partecipato a tutte le sessioni dell’ASP fin dalla prima nel 2002, anno in cui la CPI è stata istituita.
 
Per maggiori informazioni, si prega di contattare Alison Smith (Consigliere Legale e Direttore del Programma sulla Giustizia Penale Internazionale) all’indirizzo asmith@npwj.org o Nicola Giovannini (Coordinatore dell’Ufficio Stampa) all’indirizzo ngiovannini@npwj.org o al +32-2-548-3915.