NPSG si congratula per la nomina di Vesna Pusić che conferma l'impegno della Croazia nei confronti dello stato di diritto e della giustizia

Bruxelles Roma, 29 dicembre 2011

 
 
 
L'Onorevole Vesna Pusić è stata nominata Ministro degli Esteri del governo croato di centrosinistra guidato da Zoran Milanović, in carica dalle elezioni del 4 dicembre 2011. Vesna Pusić è una dei più eminenti membri del liberaldemocratico Partito del Popolo Croato. Entrata in politica nei primi anni '90, l'Onorevole Pusić ha servito per tre legislature nel Parlamento Croato, a seguito delle elezioni del 2000, 2003 e 2007. Durante il mandato svolto tra il 2008 ed il 2011, ha presieduto la Commissione parlamentare istituita per seguire i progressi delle negoziazioni per l'adesione della Croazia all'Unione Europea.
 
Dichiarazione di Niccoló Figa-Talamanca, Segretario Generale di Non c'è Pace Senza Giustizia:
 
“Non c'è Pace Senza Giustizia (NPSG) ed il Partito Radicale Nonviolento, Transnazionale e Transpartito (PRNTT) si congratulano per la nomina di Vesna Pusić a Ministro degli Affari Esteri della Croazia, nomina che conferma l'impegno del paese nel chiudere i conti con il passato e nell'ancorarsi ancor più saldamente all'Unione Europea.
 
“L'incarico della Pusić, conosciuta per il suo essere a difesa dei diritti umani e per il suo dichiarato sostegno all'integrazione europea, consolida ulteriormente il percorso scelto dalla Croazia per l'affermazione dello stato di diritto, della giustizia e della piena affermazione del principio di responsabilità di fronte alla comunità internazionale e, soprattutto, ai suoi cittadini.
 
“Siamo certi che il contributo del Ministro Pusić assicurerà la positiva conclusione del processo di ratifica dei Trattati di Adesione e chiuderà la fase finale del lungo e complesso percorso che farà della Croazia il 28° membro dell'Unione Europea nel 2012.”
 
 
Per ulteriori informazioni, si prega di contattare Nicola Giovannini, ngiovannini@npwj.org oppure +32-2-548-3914.