Ciao Chito, e Grazie


 
 
Non c'è Pace Senza Giustizia piange la scomparsa di Jose Luis Martin "Chito" Gascon, presidente della Commissione per i Diritti Umani delle Filippine. Facciamo le nostre più sentite condoglianze alla sua famiglia, ai suoi amici e colleghi, nei cui cuori e menti vivrà.
 
Chito era una forza della natura: profondamente impegnato nella protezione dei diritti umani di tutti, un abile oratore e un vero leader. La sua compassione e il suo impegno erano evidenti attraverso le sue parole, il suo sorriso e le sue azioni. Anche nei momenti più difficili, Chito ha cercato un modo per andare avanti e ha ispirato innumerevoli persone a fare lo stesso. Le Filippine faranno dei passi indietro dopo la sua perdita; possiamo solo trarre conforto nel sapere che il suo spirito continuerà a ispirare le generazioni future di attivisti dei diritti umani, nelle Filippine e oltre.
 
Come ha detto il poeta Wislawa Szymborska, di fronte alla tragedia, la Realtà richiede che la vita continui. Il modo migliore per onorare la sua memoria e la sua eredità è fare come chiederebbe Chito, e "Press On".