Sala stampa

Death Penalty Worldwide: Presentation of the Hands Off Cain 2014 Report at the European Parliament Continua

Bahrein / Appello della società civile globale unita: Liberate Nabeel Rajab immediatamente e incondizionatamente Continua

Libya: NPWJ and its Libyan partners submit recommendations for consideration at the 22nd Session of the UPR Working Group Continua

Bahrein: NPSG e il PRNTT condannano fermamente il nuovo arresto arbitrario del noto difensore dei diritti umani Nabeel Rajab Continua

In Focus

Death Penalty Worldwide: Presentation of the Hands Off Cain 2014 Report at the European Parliament

European Parliament, Brussels, 14 October 2014 Continua

In Focus

Bahrein / Appello della società civile globale unita: Liberate Nabeel Rajab immediatamente e incondizionatamente

9 Ottobre 2014 Continua

In Focus

Libya: NPWJ and its Libyan partners submit recommendations for consideration at the 22nd Session of the UPR Working Group

Brussels-Rome-New York, 8 October 2014 Continua

Programmi di Non c'è Pace Senza Giustizia

Il Programma sulla giustizia penale internazionale avviato nel 1994 costituisce il mandato originario di NPSG e mira a combattere l’impunità per le violazioni dei diritti umani fondamentali attraverso un sistema efficace di giustizia penale internazionale per la prevenzione, la deterrenza e la persecuzione dei crimini di guerra, crimini contro l’umanità e genocidio 

Continua

L’obiettivo del Programma sulle mutilazioni genitali femminili (MGF) è di sostenere e mobilitare i governi, parlamenti e attivisti per promuovere l’adozione e l’applicazione effettiva di leggi proibendo le MGF come violazione dei diritti umani e rafforzare la cooperazione a livello regionale ed internazionale per contrastare la pratica.

Continua

L’obiettivo generale del Programma per la democrazia nel Medio Oriente e Nord Africa è quello di promuovere la creazione di meccanismi politici di consultazione che riconoscano gli attori non-governativi e la società civile come interlocutori legittimi e necessari delle istituzioni su temi legati alla riforma democratica, promozione dei diritti umani, stato di diritto et lotta contro l'impunità.

Continua

L’obbiettivo generale del programma LGBTI è quello di ottenere il pieno riconoscimento internazionale dei diritti civili di donne lesbiche, uomini gay, bisessuali, transessuali e persone intersessuali e di coloro affetti da HIV attraverso attività di sensibilizzazione, di educazione, e di promozione di riforme delle leggi nazionali.

Continua

Un messaggio di Emma Bonino

 Attraverso le sue campagne e iniziative politiche a livello globale, "Non c’è Pace Senza Giustizia" intende concentrarsi su quelle situazioni in cui i principi universali e fondamentali sono spesso messi da parte in nome della stabilità politica e di una presunta incompatibilità culturale.
 
"Non c’è Pace Senza Giustizia" incoraggia la presa di coscienza, promuove dibattiti pubblici e stimola la mobilitazione politica di attivisti, parlamentari e governi per promuovere i diritti umani, la democrazia, lo stato di diritto e la giustizia penale internazionale. Con la sue piccole risorse, ma con la forza della sua risolutezza.