Sala stampa

Conferenza BanFGM sulla messa al bando universale delle Mutilazioni Genitali Femminili Continua

No Peace Without Justice monthly e-Newsletter – December issue Continua

Siria: NPSG plaude l’adozione della risoluzione dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite come un passo concreto affinchè giustizia sia fatta per i crimini commessi Continua

Bahrain: NPWJ joins civil society call for the unconditional release of Nabeel Rajab Continua

In Focus

Conferenza BanFGM sulla messa al bando universale delle Mutilazioni Genitali Femminili

Ministero degli Esteri e della Cooperazione Internazionale - Senato Italiano, Roma, 30 gennaio – 1 febbraio 2017 Continua

In Focus

No Peace Without Justice monthly e-Newsletter – December issue

December 2016 Continua

In Focus

Siria: NPSG plaude l’adozione della risoluzione dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite come un passo concreto affinchè giustizia sia fatta per i crimini commessi

Bruxelles – Roma, 22 dicembre 2016 Continua

Programmi di Non c'è Pace Senza Giustizia

Il Programma sulla giustizia penale internazionale avviato nel 1994 costituisce il mandato originario di NPSG e mira a combattere l’impunità per le violazioni dei diritti umani fondamentali attraverso un sistema efficace di giustizia penale internazionale per la prevenzione, la deterrenza e la persecuzione dei crimini di guerra, crimini contro l’umanità e genocidio 

Continua

L’obiettivo del Programma su genere e diritti umani (GHR) è di sostenere e mobilitare i governi, parlamenti e attivisti per promuovere l’adozione e l’applicazione effettiva di leggi proibendo le mutilazioni genitali femminili e altre pratiche tradizionali che mettono a repentaglio la promozione e la protezione dei diritti umani di donne e bambine, nonchè rafforzare la cooperazione a livello regionale ed internazionale per contrastare queste pratiche.

Continua

L’obiettivo generale del Programma per la democrazia nel Medio Oriente e Nord Africa è quello di promuovere la creazione di meccanismi politici di consultazione che riconoscano gli attori non-governativi e la società civile come interlocutori legittimi e necessari delle istituzioni su temi legati alla riforma democratica, promozione dei diritti umani, stato di diritto et lotta contro l'impunità.

Continua

L’obbiettivo generale del programma LGBTI è quello di ottenere il pieno riconoscimento internazionale dei diritti civili di donne lesbiche, uomini gay, bisessuali, transessuali e persone intersessuali e di coloro affetti da HIV attraverso attività di sensibilizzazione, di educazione, e di promozione di riforme delle leggi nazionali.

Continua

Un messaggio di Emma Bonino

 Attraverso le sue campagne e iniziative politiche a livello globale, "Non c’è Pace Senza Giustizia" intende concentrarsi su quelle situazioni in cui i principi universali e fondamentali sono spesso messi da parte in nome della stabilità politica e di una presunta incompatibilità culturale.
 
"Non c’è Pace Senza Giustizia" incoraggia la presa di coscienza, promuove dibattiti pubblici e stimola la mobilitazione politica di attivisti, parlamentari e governi per promuovere i diritti umani, la democrazia, lo stato di diritto e la giustizia penale internazionale. Con la sue piccole risorse, ma con la forza della sua risolutezza.